Parodontologia

parodontologiaLa Parodontologia è la branca dell’odontoiatria che studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate, definite appunto malattie parodontali o parodontite o piorrea, secondo una definizione utilizzata in passato.
Si calcola che siano almeno dieci milioni gli italiani che soffrono di piorrea dopo i trenta anni di età, ma anche nei giovani la piorrea può insorgere a causa di una predisposizione genetica e/o condizioni anatomiche particolarmente sfavorevoli che portano ad una precoce perdita degli elementi dentali ( affollamento dentale, anomala posizione di alcuni elementi, traumi occlusali).
Il Parodonto, detto anche tessuto parodontale, si divide in:

  • GENGIVA, color rosa corallo con aspetto a buccia d’arancia
  • LEGAMENTO PARODONTALE, robuste fibre di tessuto che si ancorano da un lato all’osso alveolare e dall’altro lato alla radice del dente, creando una sorta di robusta “ragnatela” che mantiene la radice del dente sospesa all’interno dell’alveolo
  • CEMENTO, tessuto duro che riveste la superficie esterna della radice dentale
  • OSSO ALVEOLARE, sottile lamina ossea che circonda il dente e delimita l’alveolo dentale
  • Il parodonto ha la duplice funzione di mantenere attaccato il dente all’osso e di conservare l’integrità dei tessuti coinvolti nella masticazione.

Il parodontologo è lo specialista che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie che colpiscono i tessuti di supporto dei denti e degli impianti. Come l’odontoiatria conservativa e l’endodonzia, anche la parodontologia si propone di preservare la dentatura naturale, conservando o ripristinando lo stato di salute dei tessuti di supporto di denti ed impianti. Una buona odontoiatria, sia conservativa che protesica, non può prescindere dalla parodontologia, in quanto tale disciplina è fondamentale per il mantenimento delle gengive in buono stato di salute, e dunque per la conservazione della funzione masticatoria e fonatoria, oltre che dell’estetica dei pazienti