Ablazione del tartaro

psiL’ablazione del tartaro o detartrasi consiste nella rimozione meccanica dei depositi di tartaro sui denti utilizzando uno strumento odontoiatrico a ultrasuoni che raschia la formazione di sporco dai denti.
Per avere una buona salute orale, ogni anno o ogni sei mesi, a seconda delle esigenze, il paziente dovrebbe sottoporsi ad una seduta di igiene orale professionale al fine di rimuovere la placca e soprattutto il tartaro, cause principali dell’insorgenza di carie e gengivite.

Questo problema è presente più che mai nei bambini in quanto le loro capacità di igiene orale domiciliare associate ad una salivazione più intensa, acida e viscosa compatibili con l’età contribuiscono alla formazione di tartaro soprattutto a livello della zona incisale.