Pagamenti

Per quanto riguarda i disagi economici agevoliamo i pazienti attraverso la massima disponibilità. Proponiamo quindi questi diversi tipi di pagamento:

  • Il finanziamento a tasso zero: senza interessi e spese aggiuntive rispetto al nostro consuntivo il paziente pagherà mensilmente una rata che si ha personalmente stabilito, automaticamente tramite Rid bancario, per una durata di sei, dieci o dodici mesi. Questo è possibile grazie al convenzionamento del nostro studio con società di credito al consumo.
  • La rateizzazione: ossia, dopo aver versato un acconto proporzionato iniziale, si concordano insieme al paziente le rate mensili da pagare direttamente allo studio, calcolate in base alla durata del piano di trattamento.
  • 1+1+1: ossia il pagamento di un terzo del preventivo all’inizio del lavoro, un terzo a metà e un terzo alla fine.
  • Ogni seduta: ossia il pagamento della prestazione eseguita quel giorno.

Gli strumenti invece sono: bonifico bancario, assegno, contanti, Bancomat e carta di credito. Eventuali altre proposte di pagamento verranno analizzate privatamente con i pazienti. Novità o aggiornamenti verranno proposti tempestivamente ai pazienti dalla segreteria.